E’ come rompere un bicchiere.

di

Dedicato. Senza paura… Siamo rimasti lì, tenendoci le mani per lungo tempo. Leggevo nei suoi occhi le paure ancestrali che il vero amore pone come prove da superare. […] Avrei voluto dirgli “si”,… Continua a leggere

Quando sarò capace d’amare – G. Gaber

di

Quando sarò capace d’amare probabilmente non avrò bisogno di assassinare in segreto mio padre né di far l’amore con mia madre in sogno. Quando sarò capace d’amare con la mia donna non avrò… Continua a leggere

Etty Hillesum – Diario (1941-1943)

di

“Stanca scoraggiata e frusta come una zitella. Assonnata come la pioggerella fredda che cade fuori. Così senza forze! Ma allora non devi startene a leggere sino all’una di notte, con gli occhi che… Continua a leggere

Partenze.

di

Così vado via. I tuoi occhi fissi nei miei raccontano noi. Tienimi con te. Stringimi. Non scacciare il mio pensiero. La dolcezza di questa complicità che è pura vita.

.

di

Ho affidato al mare Il mio grido L’ho implorato di non coprire la mia voce Di non annegare Noi © PHOTO Febbraio 2011

Cosa c’è dietro le stelle?

di

Hai mai guardato le stelle? Sei mai rimasto fuori a lungo, soltanto per contemplare le stelle? Così a lungo da sentirti girare la testa. Non perché tenevi la testa piegata all’indietro, ma perché… Continua a leggere

E’ come morire e rinascere una seconda volta.

di

Questa è la storia di un bicchiere al bordo del tavolo. Il tempo o ama le cose belle o le odia e le distrugge. Ora posso solo scrivere per dare alle parole una… Continua a leggere

  • Meta

  • Archivi