Fourteenth day. Per il tempo di un respiro.

E continuo di giorno in giorno a oscillare tra questa voglia di OSARE e quella di SPARIRE.

OSARE…è oltre un anno che lo ripeto, è oltre un anno che non mi fermo, perchè non voglio pensare che la felicità sia in un accontentarsi che non fa vibrare il cuore.

OSARE ed essere felice per il tempo di un respiro…

OSARE perchè è ciò che mi viene meglio.

SPARIRE per non sentire delusione di fronte a chi non comprende quell’amore che ho dentro.

SPARIRE per non dover ricordare le vite che ho vissuto.

SPARIRE per non dover rispondere alle domande che il mondo mi pone come esso stesso mi impone…

MAI. Allora preferisco OSARE, essere svegliata in piena notte dal battito che accelera..sentire un pizzico di paura…e tornare a chiudere gli occhi sulla certezza che questa mia vita mi porterà da qualche parte.

Annunci