Come quando chiedi a una coperta di farti compagnia.

Vivere di un profumo
Respirare uno sguardo
Mordere un sorriso
Tu.

Con le mie ferite
Il mio cinismo appeso al cuore
La mia rabbia mai gridata
Io.

Ti inseguo nella notte
In cui vivo
Come fossimo reali
Noi.

Il mattino irrompe
E mi restituisce quel battito affannato
Mi consola solo il fatto che sfiorerà anche te
Il giorno.

Annunci