Come quando ti abbandonano su una strada sconosciuta

Scruta, guardati intorno.
Non c’è nessuno con il dito puntato a destra o a sinistra.
Devi scegliere tu la direzione.
E la paura di optare per quella sbagliata ti attanaglia le gambe,
ti lascia fermo sul ciglio..
povero bambino impaurito, non riesci a muoverti!
Ti viene da piangere.
Ma ancora una volta ingoi la saliva e non la lasci sfogare in lacrime.
E aspetti quel sorriso che ti illuminerebbe il sentiero.
Stasera non lo avrai.

Annunci